Alfa Romeo e l’addio a Stellantis: è arrivata la decisione definitiva

Alfa Romeo pronto a dire addio a Stellantis? Finalmente la verità sulla vicenda, la decisione è definitiva. 

Le voci sul futuro dell’Alfa Romeo si sono rincorse negli ultimi mesi. L’azienda italiana, parte del gruppo Stellantis, è stata al centro di diverse indiscrezioni. Corteggiatissima da diversi gruppi, pronti a strapparla alla holding olandese, da tempo si vocifera di un passaggio di mano. Ma è davvero così? Le intenzioni sembrano chiare.

alfa romeo addio stellantis vendita tavares
Alfa Romeo, addio a Stellantis (Flopgear – ANSA)

L’Alfa Romeo è certamente uno dei simboli del made in Italy quando si parla di quattro ruote. Il marchio italiano è sin dalla sua fondazione un simbolo di eleganza senza tempo e di eccellenza in ambito motoristico. Dall’azienda sono arrivati alcuni dei modelli più iconici della storia dei motori.

Nel corso degli anni, però, non sono mancati i momenti meno fortunati. Ora però sembrano essere solo un lontano ricordo. Grazie alla strategia di rilancio e alla politica di rilancio di Stellantis, Alfa Romeo è tornata a brillare e ad essere uno dei marchi più corteggiati su piazza. La raffinatezza e la sobria eleganza simbolo dell’Alfa Romeo sono tornate ad essere bramate dagli automobilisti.  Che sia però ora giunto il momento di separare la propria strada da quella di Stellantis?

L’Alfa Romeo lontana da Stellantis?

Tutti gli indizi e le conferme per adesso sembrano andare verso una sola direzione: Stellantis ha puntato e continua a puntare forte sull’Alfa Romeo. La holding ha dedicato grande attenzione e investimenti al rilancio del brand Alfa Romeo, e non sembra avere nessuna intenzione proprio adesso che i risultati tanto attesi stanno arrivando.

alfa romeo stellantis tavares vendita addio
Carlos Tavares (AnsaFoto) . Flopgear

Come fatto intendere dallo stesso Carlos Tavares, Stellantis vede l’Alfa Romeo come uno dei fiori all’occhiello, e l’unico dei suoi marchi che ha il potenziale di inserirsi nel settore premium e conquistare le fasce di mercato più alte. No secco, dunque, alle diverse offerte che sono arrivate sul tavolo del gruppo. Alfa Romeo non si tocca e non è in vendita. Tutte le proposte sono state rifiutate senza troppo pensarci, e Stellantis continua dritta per la sua strada con l’intenzione di far crescere il marchio sempre di più a livello globale.

Con i successi della Tonale, della Stelvio e dell’immortale Giulia, e l’attesissima Alfa Romeo Milano, appena presentata e già un successo di critica, il futuro dell’azienda italiana sembra più che luminoso. Alfa Romeo continua ad avere un ruolo centrale in casa Stellantis, con buona pace dei suoi numerosi corteggiatori.

Impostazioni privacy