Comunità scientifica cerca risposte alla velocità di Bottas a Sochi

La comunità scientifica internazionale si è interrogata sullo strano fenomeno che si ripete una volta l’anno

La curiosa velocita di Valtteri Bottas in quel di Sochi è un fenomeno scientifico che sarà oggetto di approfondimenti dai maggiori esperti mondiali nel settore.

Partecipa al Fanta F1 sul nostro sito: è gratuito!
clicca qui

Si tratta si un un particolare effetto chimico-fisico che la scienza non è ancora stata in grado di spiegare in modo certo. L’ipotesi più probabile, secondo gli esperti del CERN di Caltanissetta, è quella del cosiddetto fondoschiena, in grando di generare una sorprendente velocità per un solo weekend di gara all’anno.

Segui Flop Gear sul tuo social preferito! Ci trovi su Facebook, Instagram, Twitter e Telegram

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*