F1 | Allo studio biocarburante ricavato dai detriti delle Haas

La Formula 1 è sempre più attenta all’ambiente e lo dimostra un recente studio dell’università degli studi di Cerignola, commissionato proprio dalla F1, che ha ideato un nuovo carburante rispettoso dell’ecosistema.

Si chiama ‘Hassolutamente green’, e già il nome dimostra quanto sia ecosostenibile questo combustibile. Esso viene ricavato da un lungo procedimento di trasformazione dei detriti delle vetture Haas e permetterà la totale indipendenza energetica della Formula 1, almeno dal punto di vista dei carburanti.

I detriti delle Haas sono una fonte inesauribile di energia, il che ci porta a supporre che questa nuova tecnologia possa presto trovare applicazione anche tra le auto di serie.


Segui Flop Gear sul tuo social preferito! Ci trovi su Facebook, Instagram, Twitter e Telegram

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*