Mazepin finisce in testacoda e blocca nuovamente il canale di Suez

EGITTO – Il canale di Suez pare non avere pace: dopo la nave Ever Given, un altro intraversamento blocca l’accesso alle numerose imbarcazioni. Questa volta però, non è colpa di una nave lunga 400 metri, bensì di una vettura di Formula 1, casualmente transitata da lì. Nello specifico si tratta della Haas VF21, comandata da Nikita Mazepin. Il comandante della nave, avrebbe riferito di aver avvertito poco grip a prua, poco prima di perdere inesorabilmente il controllo della vettura, adibita per l’occasione al trasporto marittimo.

Immediatamente, rimorchiatori ed escavatori si sono messi al lavoro per liberare il canale di Suez, ma i disagi si prolungheranno quasi certamente anche nelle prossime ore. Si stimano danni per decine di milioni di euro.

Segui Flop Gear sul tuo social preferito! Ci trovi su Facebook, Instagram, Twitter e Telegram

Flop 10: i piloti che non ricordavi fossero andati a podio in F1

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*