Tifosi chiedono maxi risarcimento a Bagnaia per la tachicardia provocata a Misano

bagnaia misano

bagnaia misano

Dopo la vittoria a Misano, arriva un bel grattacapo per Pecco Bagnaia: i tifosi chiedono un maxi risarcimento da 2 milioni di euro

Sembrava la domenica perfetta, quella di Pecco Bagnaia. Il ducatista, al sabato, aveva frantumato il record della pista. Domenica, davanti al pubblico italiano sugli spalti, Pecco – fresco di vittoria ad Aragon – si presentava così davanti a tutti in griglia.

La partenza perfetta ed una grande gestione della gomma, specie negli ultimi giri quando era braccato dall’arrembante Fabio Quartararo, avevano fatto pensare ad una giornata in cui nulla sarebbe potuto andare storto. E così è stato, almeno fino a poco dopo la bandiera a scacchi.

LEGGI ANCHE – Farò un tempone!”. Bagnaia frainteso e sottoposto a test antigenico

Il podio, l’abbraccio della famiglia e della fidanzata, le celebrazioni di una fantastica vittoria. Tutto molto bello, fino a quando la chiamata del suo avvocato non ha gettato nello sconforto tutto l’entourage del pilota di Chivasso. “Pecco, ci hanno chiesto un enorme risarcimento“, comunica il legale al suo assistito. Una doccia fredda arrivata proprio durante i festeggiamenti. Bagnaia vittoria Misano MotoGP 2021 

I tifosi di Pecco, infatti, avrebbero sofferto di una gravissima tachicardia fin dai minuti che hanno preceduto la partenza. Il problema cardiaco si sarebbe accentuato in maniera vertiginosa negli ultimi giri percorsi a Misano, in corrispondenza degli attacchi della Yamaha di Quartararo. In particolare, le ultime due tornate avrebbero causato multipli arresti cardiaci, fortunatamente non fatali. Ma il danno resta.

Secondo un rappresentante del comitato dei tifosi che ha richiesto il risarcimento (la cui somma ammonterebbe a circa 2 milioni di euro), gli ultimi giri avrebbero provocato, oltre che alla grave tachicardia, anche uno stress psicofisico che sarà difficile da riassorbire in tempi brevi.

Sarà il Tribunale di Roccaraso ad esprimersi sulla vicenda. Bagnaia Misano

Segui Flop Gear sul tuo social preferito! Ci trovi su Facebook, Instagram, Twitter e Telegram

Classifica Fanta F1
Classifica Fanta MotoGP

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*