Dacia, arriva una mazzata terribile: fan e clienti ora tremano

Brutte notizie per il mondo Dacia. Le ultime notizie non sorridono all’azienda rumena, è una vera mazzata

La Dacia negli ultimi anni è diventata uno dei maggiori produttori di auto del continente. La crescita dell’azienda, che fa parte del gruppo Renault, è stata costante e ha fatto schizzare alle stelle i numeri di vendita, tanto da far diventare la casa rumena uno dei pochi marchi europei a poter contrastare l’exploit delle automobili cinesi e i bassi prezzi delle auto orientali. I bassi costi dei modelli Dacia sono certamente tra le ragioni del successo dell’azienda, che ha saputo regalare ai suoi clienti un rapporto qualità – prezzo senza eguali tra i costruttori del Vecchio Continente.

dacia mazzata clienti tremano
Dacia trema (Renault Press Media) – Flopgear

Dopo tanti record e buone notizie però per l’azienda è in arrivo una notizia non troppo positiva. I dati parlano chiaro, e non fanno certo ben sperare Dacia e i suoi clienti. I risultati sul mercato non premiano la casa automobilistica.

Dacia, la Sandero delude in Italia

La Dacia è negli ultimi tempi è risultata tra i modelli più venduti anche in Italia, merito del successo di modelli come per esempio la Duster, assoluta dominatrice del segmento dei SUV. Gli ultimi dati risalenti al mese di Maggio, però, hanno portato dei dati non esattamente positivi per l’azienda rumena e hanno allarmato i tanti appassionati del marchio.

dacia sandero delude italia vendite
Dacia Sandero (Dacia) – Flopgear

La Dacia Sandero ha regalato enormi soddisfazioni alla casa automobilistica, anche per quanto riguarda il mercato italiano dove numeri alla mano è stata tra i pochi modelli a tenere la scia della inarrivabile FIAT Panda, per distacco il modello più amato nel nostro paese ormai da anni. I nuovi risultati però hanno portato una brutta sorpresa: il modello ha subito un importante calo di vendite nel nostro paese. La Dacia ha venduto appena 3.098 unità della Sandero, classificandosi all’ottavo posto della classifica (La Panda, per indenderci, è a quota 8.806, il doppio della Citroen C3 che si è fermata a 4197). Il mese di Maggio, insomma, ha visto l’azienda rumena tagliata fuori dal podio.

Dacia può consolarsi con la classifica dell’anno sino a questo momento, dove la Sandero è saldamente seconda alle spalle dello storico modello FIAT (53.439 i modelli venduti dalla Panda contro i 26.166 della Sandero), ma il calo è stato abbastanza da far mettere sull’attenti l’azienda, che vuole immediatamente recuperare il terreno perso sperando che si tratti di un episodio e che il modello possa tornare a confermare i buoni risultati ottenuti.

Impostazioni privacy