Ferrari contro Lamborghini, arriva la sfida definitiva: scontro tra i 2 SUV, ecco com’è finita

La sfida tra la Ferrari e la Lamborghini è una delle più iconiche di sempre nella storia italiana e il confronto tra SUV è spettacolare.

L’Italia è da sempre uno dei principali punti di riferimento del mondo dei motori in tutto il mondo, soprattutto per quanto riguarda le supercar. L’Emilia è un lembo di terra davvero d’oro che ha permesso di dare vita a una serie di modelli sensazionali, a Maranello con la Ferrari e a Sant’Agata Bolognese con la Lamborghini, con i rapporti tra le parti che sono stati spesso tesi.

ferrari vs lamborghini drag race
Ferrari vs Lamborghini (Flopgear)

D’altra parte che non scorresse buon sangue lo si capì già negli anni ’60, quando Ferruccio Lamborghini, allora solo imprenditore per la produzione di trattori, criticò la frizione delle Ferrari parlando proprio con Enzo. Il Drake rispose seccato e per tutta risposta, Ferruccio decise di mettersi in proprio anche per la produzione di auto sportive.

Non sono però solo le supercar ormai a essere richieste dagli ambiziosi clienti di questi due marchi di successo, ma si punta sempre di più ad ampliare anche la gamma dei SUV. Dunque si possono ammirare i grandi risultati che stanno ottenendo sia la Ferrari che la Lamborghini con la Purosangue e la Urus, con le due che ora hanno dato vita a un favoloso scontro in pista.

Purosangue vs Urus: chi vince tra i SUV italiani?

Sono diversi i video su YouTube nei quali degli addetti ai lavori cercano di mettere a confronto le prestazioni tra due auto e questo è ciò che ha fatto di recente il canale Carwow. Quest’ultimo ha voluto puntare in alto, con una sfida pazzesca tra la Ferrari Purosangue e la Lamborghini Urus, ovvero i due rivoluzionari SUV dei marchi di lusso.

La Purosangue è un bolide con una lunghezza di 497 cm, una larghezza di 203 cm e un’altezza di 159 e che monta un motore V12 da 6500 di cilindrata, con questa che è in grado di erogare fino a un massimo di 725 cavalli. Il picco di velocità è di 310 km/h, con il costo che è da 390 mila Euro. Per la Urus invece possiamo notare un modello da 513 cm di lunghezza, 203 cm di larghezza e un’altezza da 162 cm, con un motore V8 da 4000 di cilindrata ed erogazione da 666 cavalli. La velocità di punta è di 305 km/h e il prezzo di partenza è di 235.034 Euro.

Su Carwow queste due vetture di lusso sono state messe l’una contro l’altra in brevi gara da 400 metri di distanza. La Urus ha dimostrato di avere spesso una migliore ripresa e di prendersi un primo vantaggio, prima di lasciare poi campo libero alla Purosangue che ha dimostrato di conquistare due delle tre prove, con i migliori tempi che però si sono pareggiati in 11,9 secondi come miglior risultato, testimonianza della qualità eccelsa delle due auto.

Impostazioni privacy