Il Suv dall’autonomia infinita non è né a benzina, né elettrico o diesel: boom di prenotazioni in arrivo

Il nuovo SUV ha un’autonomia incredibile: non è né benzina o diesel né elettrico, ha già conquistato tutti. 

Tra i due litiganti il terzo gode, verrebbe da dire. Mentre il dibattito sulle emissioni continua a ricevere pareri discordanti, tra chi pensa che si debba passare quanto prima interamente alle automobili elettriche e chi invece ritiene che diesel e benzina siano ancora la soluzione migliore, spunta una terza opzione che potrebbe arrivare a mettere tutti d’accordo. 

NAMX Huv pininfarina elettrico diesel benzina idrogeno suv autonomia
Il SUV rivoluziona tutto (Pininfarina) – Flopgear

Se è vero che la necessità di abbassare le emissioni dannose e l’inquinamento per il bene del nostro pianeta sia ormai universalmente riconosciuta, e che quindi diesel e benzina al loro stato attuale non possano rappresentare un’opzione per il futuro, visto la loro scarsa sostenibilità, dall’altra parte le automobili elettriche non sembrano ancora convincere. Il motivo principale è sicuramente legato alla durata limitata delle batterie, e alla difficoltà di ricarica (dai tempi troppo lunghi rispetto ad un normale pieno, alla paura di non trovare colonnine di ricarica durante il percorso). Anche per questo la domanda per questo tipo di mezzi fatica a decollare.

Per questo, diverse aziende continuano senza sosta a lavorare su opzioni alternative che possano rappresentare una soluzione credibile e sciogliere i nodi sul futuro dell’automotive. Tra queste, una sembra essere particolarmente convincente, ed avere già raggiunto risultati straordinari.

Autonomia super e sostenibilità, smacco all’elettrico: è questo il futuro

L’idrogeno rappresenta ormai un’alternativa incredibilmente credibile e sempre più diffusa tra le diverse aziende, basti pensare agli investimenti costanti di un colosso come Toyota sulla tecnologia. L’azienda giapponese non è però l’unica: NAMX ha deciso di produrre un SUV ad idrogeno, l’HUV. Il progetto, come si può notare anche dal design raffinato e minimalista, curato nei minimi dettagli, vede anche la collaborazione di Pininfarina, una vera istituzione per il mondo dei motori e per il made in Italy.

NAMX Huv pininfarina elettrico diesel benzina idrogeno suv autonomia
NAMX Huv (Pininfarina) – Flopgear

L’auto sarà disponibile in due diverse versioni. Una avrà un motore da 300 CV, che avrà trazione integrale e velocità massima di 200 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h di 6,5 secondi. L’altra avrà invece un motore da 550 CV, con trazione integrale, 250 km/h di velocità massima e accelerazione da 0 a 100 km/h di 4,5 secondi. Il punto forte è però l’autonomia: ben 1500 Km.

Il prezzo del modello, che dovrebbe arrivare sul mercato alla fine del 2025, non sarà certo dei più economici. Avrà una fascia di prezzo compresa tra 65.000 euro e 95.000 euro. Uno dei principali “freni” dei modelli ad idrogeno sono gli alti costi di questa tecnologia, ma la speranza è col tempo e gli investimenti sul progresso di questa tecnica si possa presto arrivare a renderla accessibile alle tasche di tutti.

Impostazioni privacy