L’automobile di serie più veloce del mondo, non ci sono limiti che non possa superare

La velocità è sempre stato un pallino degli amanti di automobili e queste tre vetture di serie sono uniche nel loro genere.

Non ci sono dubbi sul fatto che tutti coloro che amano il mondo dei motori, allo stesso tempo siano anche dei patiti di velocità. Lo dimostra il fatto di come moltissime aziende abbiano deciso nel corso della propria storia di dedicarsi solo ed esclusivamente alla produzione di vetture in grado di superarsi in quanto a velocità.

Auto più veloci mondo serie Bugatti SSC Zenvo
Le auto di serie più veloci al mondo (Canva – flopgear.it)

Molte volte si ha a che fare con delle versioni sportive che però sono solo delle edizioni limitate e che possono essere comprate solo da pochi miliardari fortunati. Sono diverse le vetture che superano il milione di Euro e in tutte queste versioni la velocità è il parametro fondamentale per poter far accrescere il valore di mercato.

Ecco dunque come mai anche i vari eventi di motorsport in tutto il mondo siano tra i più seguiti, motivo per il quale sono nate delle vetture di serie altamente prestazionali. Solo alcune però hanno saputo toccare dei picchi che farebbero rabbrividire anche quelle da corsa.

Bugatti e non solo: ecco le auto più veloci

Tra i marchi che hanno saputo far parlare maggiormente di sé per la potenza del proprio motore, vi è indubbiamente il colosso francese della Bugatti. Quest’ultima è l’azienda con lo spirito più europeo che ci sia, visto che è nata da un italiano, traferitosi in Germania e con la città che dopo la Prima guerra mondiale è divenuta francese. Anche SSC e Zenvo però hanno saputo imporsi nel settore di lusso delle supercar estremamente veloci, con dei veicoli davvero sensazionali.

Zenvo Aurora Tur

Tra le nuove grandi realtà del mondo dei motori, non si può non citare la casa danese della Zenvo. Quest’ultima ha fatto parlare di sé di recente grazie alle sue supercar straordinarie e una di queste è la Aurora Tur, un modello che è prodotto interamente in fibr di carbonio, ma è il motore il suo punto di forza.

Auto più veloci mondo serie Bugatti SSC Zenvo
Zenvo Aurora (Zenvo Press Media – flopgear.it)

Oltre a una sensazionale eleganza, la Aurora Tur monta un V12 da 6600 di cilindrata che ha modo di erogare fino a un massimo di 1850 cavalli, ben 400 in più rispetto alla “semplice” Aurora. Il cambio è a 7 marce e il picco di velocità è di 450 km/h, con l’accelerazione da 0 a 100 km/h che è di 2,3 secondi, per un costo ancora sconosciuto, ma nel 2025 sarà sul mercato in 50 esemplari.

SSC Tuatara

La SSC è un altro grande nome per quanto riguarda la produzione di supercar, con la Tuatara che dal 2020 è uno dei fiori all’occhiello della casa americana. Si tratta di un veicolo da 463 cm di lunghezza, una larghezza di 206 cm e un’altezza di 107 cm, con la velocità che è parte integrante del progetto.

Auto più veloci mondo serie Bugatti SSC Zenvo
SSC Tuatara (SSC Press Media – flopgear.it)

Infatti il colosso statunitense ha deciso di inserir al proprio interno un doppio turbocompressore V8 da 6900 di cilindrata. Ecco dunque come la potenza massima è in grado di erogare fino a 1774 cavalli, con il picco di velocità che arriva al pazzesco numero di 482 km/h, con la produzione che è di 100 esemplari.

Bugatti Chiron Super Sport 300+

Naturalmente non può mai mancare una Bugatti in queste classiche e la casa francese dimostra ancora una volta di essere la numero uno al mondo. Per la Chiron Super Sport 300+, la casa transalpina ha deciso di produrre un numero limitato di soli 30 esemplari dal costo mostruoso di 3,5 milioni di Euro.

Auto più veloci mondo serie Bugatti SSC Zenvo
Bugatti Chiron Super Sport 300+ (Bugatti Press Media – flopgear.it)

L’auto in questione è un vero e proprio gioiello assoluto di potenza e di qualità, considerando infatti come al proprio interno monti un W16 da 8000 di cilindrata e con erogazione da 1600 cavalli. Il suo picco di velocità in questo caso è dunque di ben 490 km/h, il che la rende al momento l’auto di serie più veloce di tutto il mondo.

Impostazioni privacy