Problemi per la Fiat Topolino: ecco la nuova regina delle minicar elettriche

La Fiat Topolino è stata lanciata meno di un anno fa, ma ora c’è già una grande rivale. Ecco di quale auto si tratta

Se il mercato dell’auto è in crisi a causa degli altissimi prezzi dei prodotti nuovi, non si può non parlare del vero e proprio boom che hanno avuto le minicar, le quali si distinguono per i prezzi contenuti e per la loro comodità nelle grandi città.

Citroen Ami modello Massimo Biancone rivale Fiat Topolino
C’è un’altra bellissima microcar in commercio (Stellantis) – Flopgear.it

Il gruppo Stellantis ha deciso di spingere molto su questi veicoli, presentando, nel 2020, la Citroen Ami, anche se all’epoca la casa francese faceva ancora parte del gruppo PSA. Questo modello ha fatto segnare un record di vendite lo scorso anno, ed il 4 di luglio ne è nata la sua gemella italiana, ovvero la Fiat Topolino.

Le forme sono molto curiose con specifiche tecniche identiche alla Ami, anche se il prezzo è più elevato. Entrambe puntano sul fatto di poter essere guidate già dai 14 anni in su, dopo aver preso il patentino per ciclomotori. La Topolino però si deve ora guardare da una rivale, che fa già paura.

Fiat, ecco la nuova rivale della Topolino

La Fiat Topolino è un modello sicuramente interessante, che però ora deve iniziare a tremare. La Citroen ha svelato la Ami Charleston by Biancone, un modello celebrativo che è un viaggio tra passato, presente e futuro del brand di proprietà del gruppo Stellantis. Infatti, come potete vedere dalla sua colorazione, si tratta di un omaggio alla storica 2CV, vale a dire la storica auto della casa francese prodotta dal 1948 al 1990.

La Ami è nettamente la minicar più venduta ed anche nel 2023 ha ottenuto un successo commerciale notvole ed è per questo che vuole continuare a crescere. Il progetto in questione è stato concepito da Massimo Biancone, noto designer che ha firmato l’ennesimo capolavoro della sua carriera. Biancone si è ispirato al look della 2CV, andando a riproporre, su un’auto del tutto moderna, la colorazione Rouge Delage/Noir per un effetto visivo dal sapore davvero vintage.

Citroen AMI versione speciale Massimo Biancone
Citroen Ami, ecco la versione speciale della microcar (Stellantis) – Flopgear.it

La Citroen Ami in queste edizione evoca, nel suo design, il noto dio greco Giano, che era famoso per essere il guardiano del passaggio dal passato al futuro. C’è da dire che non poteva essere scelta una divinità più azzeccata per la minicar in questione.

Il designer Biancone ha salutato con orgoglio l’arrivo del gioiellino, rilasciando le prime dichiarazioni. Ecco cosa pensa della vettura: “L’obiettivo del progetto Ami Charleston è stato, fin da subito, quello di riportare alla luce il gusto per l’eleganza, e di enfatizzare il comfort di bordo. Si tratta di concetti presenti da sempre nel DNA del marchio Citroen. Il viaggio è stato quello di guardare con occhi nuovi una vettura che è già in circolazione, tenendo però bene in mente la storia e la cultura dei brand. Questo mi ha permesso di creare una versione che fosse capace di coniugare passato, presente e futuro in un solo modello“.

Il mercato della microcar, intanto, si appresta ad accogliere un nuovo modello da aprile, la Microlino, veicolo che ha un prezzo di partenza superiore alla Topolino.

Impostazioni privacy