Sembra una MotoGP ma è una moto italiana ed è adatta anche ai neopatentati: costa pochissimo

Le moto italiane si perfezionano sempre di più e ora c’è un modello per i neopatentati che ricorda moltissimo quelle da MotoGP.

L’Italia è una delle principali terre al mondo per quanto riguarda la produzione di motociclette, con le aziende di livello che non mancano di certo. Ora inoltre è il periodo d’oro del Belpaese anche per quanto riguarda il MotoMondiale, non solo per la presenza di grandi campioni in pista, ma soprattutto per delle due ruote da sogno.

Aprilia RS 457 moto novità neopatentati MotoGP
MotoGP per neopatentati (Ansa – flopgear.it)

Al momento nessuno ha ancora modo di mettersi sullo stesso piano della Ducati, con il colosso di Borgo Panigale che ha vinto le ultime due edizioni con Pecco Bagnaia e quest’anno la sfida è tutta interna alle due ruote italiane. Non è solo il Team factory nel quale corre il piemontese, ma ci sono anche i grandi risultati della Pramac di Martin e della Gresini di Marquez.

Chi sta cercando di avvicinarsi quanto più possibile alla Ducati è la Aprilia, con il colosso veneto che ha avuto modo di brindare anche a Barcellona con la Sprint Race vinta da Aleix Espargarò. In gara le cose non sono andate per il verso giusto, ma intanto il mercato si infiamma con una grande novità che riguarda una sportiva straordinaria che è guidabile anche dai neopatentati.

Aprilia RS 457: ecco la novità sul mercato

Con la Aprilia RS 457 sia ha di fronte un favoloso modello a basso costo e che allo stesso tempo si presenta con uno stile sportivo straordinario. Le dimensioni evidenziano una moto da 196 cm di lunghezza e un’altezza della sella di 80 cm, con il serbatoio che, comprendendo anche la riserva, permette di immettere al proprio interno di 16 litri.

Aprilia RS 457 moto novità neopatentati MotoGP
Aprilia RS 457 (Aprilia Press Media – flopgear.it)

Il motore che monta internamente è un bicilindrico da 457 di cilindrata che ha modo di erogare fino a un massimo di 47,6 cavalli. Il cambio presenta un totale di sei rapporti, ma è il design che è incredibile. Da un punto di vista elettronico è davvero molto avanzata, basti pensare a come ci sia il comando del gas elettronico Ride by Wire, oltre che ben tre modalità diverse di guida.

La RS457 la si può manovrare infatti sia nella variante Sport, che con la Rain che nella Eco. Non manca l’attenzione alla sicurezza, considerando infatti come vi sia anche il controllo di trazione l’ABS, con questa che può essere disinserita sulla ruota posteriore. Un modello che può essere guidata anche da chi ha solo la patente A2, con un prezzo iniziale di soli di 7199 Euro.

Impostazioni privacy