Tesla, svolta irripetibile con gli incentivi: prezzo abbattuto su questi modelli, non serve nemmeno la rottamazione

Tesla, grazie ai nuovi incentivi puoi portarla a casa ad un prezzo stracciato. La paghi pochissimo, è un’occasione da non perdere. 

Auto elettrica per lungo tempo è stato sinonimo di Tesla. L’azienda di Elon Musk ha contributo in modo determinante alla diffusione delle auto a zero emissioni, e a trasformare la sostenibilità ambientale in un requisito fondamentale per l’industria dei motori. Oggi le concorrenti sono aumentate a dismisura e tutte le più grandi case automobilistiche hanno investito nel segmento, nonostante questo la Tesla continua ad essere assoluta pioniera quando si parla di automobili elettriche, e i suoi modelli sono tra i più venduti su piazza e desiderati dagli automobilisti di tutto il mondo.

tesla incentivi prezzi abbattuti
Tesla Model 3 (Tesla) – Flopgear

In passato il costo piuttosto elevato dei modelli del colosso statunitense aveva rappresentato un ostacolo non trascurabile all’accessibilità del mezzo. Nel corso degli anni, per contrastare gli effetti della pandemia e la crescente concorrenza, Elon Musk e i suoi hanno optato per una politica di prezzo aggressiva e per molti versi sorprendente e controversa, tagliando il costo dei propri listini per poter contare su un numero maggiore di prodotti veduti.

La Tesla, insomma, ha mosso un passo decisivo verso i clienti, ma sta per farlo ancora di più grazie agli incentivi che il governo italiano ha messo a disposizione per l’acquisto dei modelli a zero emissioni.

Tesla, crolla il prezzo grazie agli incentivi

Dal 3 Giugno saranno finalmente disponibili gli incentivi governativi, e sarà possibile acquistare una Tesla a costi ridotti. La Model 3 a trazione posteriore (RWD) costerà con i bonus minimi (quelli previsti  senza rottamazione) appena 34.490 euro. Se si ha la possibilità di ottenere il massimo dei vantaggi si potrà avere addirittura uno sconto di 13.750 euro sino ad arrivare al costo minimo di 26.740 euro, garantito a chi ha ISEE sotto i 30.000 euro con rottamazione di un veicolo fino a Euro 2.

Il modello è uno dei pochi modelli della gamma del colosso statunitense a poter beneficiare degli incentivi, avendo al listino il costo di 40.490 euro, sotto il tetto massimo posto dalla normativa di 42.700 euro (gli allestimenti più avanzati superano questa cifra).

tesla crolla prezzo incentivi
Tesla Model Y (Tesla) – Flopgear

Tra i modelli che si potrà avere ad un prezzo di favore c’è anche la Tesla Model Y, sempre nel modello a trazione posteriore (RWD). Il prezzo è di 36.690 euro senza rottamazione contro i 42.690 euro del prezzo di listino. Anche in questo caso la cifra può scendere abbondantemente arrivando sino a 28.940 euro con il massimo delle agevolazioni previste. Se state cercando un’auto elettrica, questo è il vostro momento.

Impostazioni privacy