Thiago Motta già “volta le spalle” alla Juventus, ha scelto una inglese

Thiago Motta è ormai pronto per essere il nuovo allenatore della Juventus, ma l’italo-brasiliano ha un grande amore inglese.

Tante volte sono gli allenatori a far compiere il grande salto di qualità a una squadra e non ci sono dubbi sul fatto che il Bologna vada in Champions League per la seconda volta nella propria storia, dopo l’anno in Coppa dei Campioni nel 1964-65, grazie soprattutto a Thiago Motta in panchina. Sarebbe stato bello vedere i rossoblu nella massima competizione internazionale con in panchina il tecnico della leggenda, ma purtroppo così non sarà.

thiago motta juventus auto garage mclaren mp4
Thiago Motta, altro che Juventus (Ansa – flopgear.it)

Il campione d’Europa 2010 con l’Inter sembra avere infatti deciso di accettare l’offerta decisamente più ricca della Juventus, con Thiago che dunque sarà il successore di Allegri. Siamo di fronte a tutti gli effetti tra il giorno e la notte, con Motta che predica un calcio molto “spagnolo” , fatto di fraseggi e possesso palla, oltre che di verticalizzazioni, ben lontano dal catenaccio tanto caro all’Italia del Conte Max.

Thiago Motta dovrà calarsi velocemente nella realtà Juventus e se dovesse ottenere un punto in quattro partite, questo il suo ruolino al debutto a Bologna, saranno problemi. Prima di arrivare all’ombra della Mole però, l’ex centrocampista ha deciso di concedersi un lusso davvero straordinario, con un’inglese del genere che ha un valore pazzesco.

McLaren MP4 12C: dalla F1 al garage di Thiago Motta

La McLaren MP4 è stata per anni una delle vetture in assoluto più iconiche della storia della F1, con varie sfaccettature e modifiche, con la MP4/8 del 1993 di Ayrton Senna che è stata guidata da Sebastian Vettel in quel di Imola. Un’emozione incredibile per tutti coloro che amano il motorsport e forse questo ha aiutato e non poco Thiago Motta nella scelta verso la MP4 12C.

McLaren MP4 12C auto Thiago Motta Juventus novità futuro
McLaren MP4 12C (McLaren Press Media – flopgear.it)

Si tratta in questo caso di un coupé dalle dimensioni incredibili, con una lunghezza di 451 cm, una larghezza di 191 cm e un’altezza di 120 cm, con un peso di circa 1514 kg. Il motore che monta internamente è un V8 da 3800 di cilindrata che ha modo di erogare un massimo di ben 600 cavalli, numeri straordinari che le danno modo di toccare i 330 km/h come picco massimo.

Eccezionali anche i dati legati all’accelerazione, tanto è vero che la MP4 12C passa da 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi. Indubbiamente in città potrebbe essere un problema, visto che nel tratto urbano consuma 18,1 litri ogni 100 km. Per avere questa auto serve una spesa base di 204.700 Euro, con Thiago Motta che si presenta così alla grande a Torino.

Impostazioni privacy