Addio ad un’Auto storica: è stata la prima, ora finisce fuori produzione

Pessime notizie per gli appassionati di auto: un modello che ha fatto la storia di questo settore andrà fuori produzione entro fine anno

Nulla è eterno, tutto si trasforma, un principio adattato della fisica che può essere applicabile ad ogni aspetto della vita e che lo è sicuramente a quello dell’industria. Il settore produttivo gode delle innovazioni e delle invenzioni, ma prolifera solamente seguendo i gusti e le tendenze del momento.

Nissan Leaf fine produzione 2024
Un’Auto “storica” cesserà di essere prodotta. La decisione è già presa – Flopgear.it

L’invenzione dell’automobile risale agli ultimi decenni dell’800, ma la sua commercializzazione risale ai primi del XX secolo e il boom dell’industria automobilistica addirittura agli anni ’60 dello stesso secolo. Negli ultimi 60-70 di storia dell’automobile e del suo settore di riferimento abbiamo assistito alla nascita e alla scomparsa di numerose vetture in grado di lasciare il segno e in questo 2024 un altro verrà definitivamente dismesso.

Stiamo parlando di un modello di automobile che ha segnato la storia, è stato il primo in assoluto ad abbracciare il cambiamento verso cui muove oggi l’industria automobilistica tutta. Anche per questo motivo sarà il primo tra i veicoli di nuova concezione a lasciare il mercato per fare spazio a nuovi modelli.

Come ogni innovazione, dopo aver aperto la strada e tracciato un nuovo percorso, anche questa vettura è pronta a lasciare la strada ad una nuova generazione di modelli che ne raccoglierà l’eredità e di cui sarà per sempre l’apripista.

L’auto storica lascia per sempre il mercato: messa fuori produzione

Come probabilmente avrete già capito stiamo parlando della prima automobile completamente elettrica, una vettura che ha anticipato i tempi di un decennio almeno e che rappresenta oggi  – e lo farà per sempre – il primo passo del settore automotive verso i modelli a motore elettrico. Stiamo parlando ovviamente della Nissan Leaf che ha debuttato sul mercato nipponico e americano nel 2010 ed è giunta in Europa nel 2013.

Nissan Leaf fine produzione
La Nissan Leaf non sarà più prodotta. Farà spazio ad altri modelli (Ansa) – Flopgear.it

Da undici anni, la Leaf viene prodotta per l’Europa nello stabilimenti britannico di Sunderland. Dal 2017 lo stabilimento inglese produce la seconda generazione della Leaf ma, da gennaio 2025, in poi cesserà di farlo poiché Nissan ha deciso di pensionare la sua prima auto completamente elettrica per abbracciare in toto la rivoluzione green con gli altri modelli di punta.

Secondo quanto emerso, infatti, il costruttore nipponico ha deciso di produrre nuovi modelli completamente elettrici del Qashqai e della Juke e di sostituire la Leaf con un nuovo modello crossover di cui però al momento non si conoscono né il nome né tantomeno i dettagli. Ciò che sappiamo dell’erede della prima auto elettrica è il segmento di mercato e che la sua produzione dovrebbe cominciare a partire dal 2026, per un debutto sul mercato che presumibilmente inizierà l’anno successivo.

Impostazioni privacy