Arriva la copia della Jeep elettrica: è inglese e fa già battere il cuore ai fan

La Jeep è un punto di riferimento per i fuoristrada in tutto il mondo e sono molte le realtà che vogliono prendere spunto.

Sono pochissimi i marchi automobilistici che sono riusciti a legarsi in modo così netto con una tipologia di auto come ha saputo fare la Jeep. Il colosso a stelle e strisce infatti non solo ha prodotto degli eccezionali fuoristrada, ma in qualche modo ha fatto sì che queste vetture venissero conosciute in tutto il mondo anche con il nome di Jeep, pur venendo alle volte da altre aziende.

Jeep copia Ineos Fusilier auto elettrica novità Gran Bretagna
Jeep, ecco la copia della casa americana (Canva – flopgear.it)

Mai prima della casa americana infatti si erano viste delle auto di questo genere, con delle dimensioni imponenti, ma che allo stesso tempo le davano modo di poter essere perfette per muoversi nelle strade sterrate di tutto il mondo. La Jeep ha dunque saputo fare la storia, tanto è vero che oggi è uno dei fiori all’occhiello del Gruppo Stellantis.

La gamma ormai non è più legata solo ai fuoristrada, ma si è passati anche ai SUV, con questi che si fanno apprezzare soprattutto perché perfetti per la mobilità urbana. Questo ha comportato qualche problema in sede di mercato, con modelli del calibro di Compass o di Renegade che sono prettamente apprezzate in Europa più che negli USA.

L’Europa però non rimane di certo a guardare il dominio della Jeep nei propri confini senza fare nulla. Per questo motivo una grande azienda britannica ha dato vita a un modello davvero sensazionale, che non solo ricorda la Jeep nelle forme, ma che guarda al futuro dato che è a impatto zero.

Ineos Fusilier: il fuoristrada elettrico che tutti sognano

Ormai la Ineos non è più un nome sconosciuto nel mondo dei motori, perché dopo la Grenadier, è diventato chiaro a tutti come la  casa britannica faccia sul serio. I suoi fuoristrada puntano a unire la tradizione e lo stile classicheggiante di un tempo, con una serie di migliorie interne tecnologiche e non solo.

Jeep copia Ineos Fusilier auto elettrica novità Gran Bretagna
Ineos Fusilier (Ineos Press Media – flopgear.it)

Ecco come mai è da poco nata la Fusilier, un’auto che non ha intenzione di impattare sull’ambiente e infatti si tratta di un eccezionale fuoristrada completamente elettrico. Per poter fare in modo che possa essere quanto più apprezzata da coloro che adorano le auto elettriche, la Ineos ha deciso di dare vita a un modello con dimensioni molto più contenute rispetto al solito, ma nonostante questo le prestazioni sono eccezionali.

La progettazione della Ineos Fusilier avverrà con la collaborazione dell’azienda austriaca della Magna, con la produzione che avverrà a Graz. A parlare con entusiasmo del nuovo modello della giovane casa britannica, ci ha pensato il CEO Jim Ratcliffe, con quest’ultimo che, come riporta motor1.com, ha spiegato come le auto elettriche sono essenziali e molto utili per svariate occasioni.

Per il momento è lui stesso che non nega il fatto che per viaggi lunghi sono vetture sconsigliate, ma per la mobilità urbane e per piccole spostamenti sono perfetti. Inoltre ha voluto affermare con certezza come per i giovani devono essere sereni, perché il lavoro attorno alle auto elettriche sta dando vita sempre di più a miglioramenti delle componenti, con la Fusilier che sarà un passo ulteriore verso la rivoluzione delle quattro ruote a impatto zero, con le prime consegne che dovrebbe avvenire dall’autunno 2024.

Impostazioni privacy