Colpo di scena Sainz, doppio addio e firma: tutto già deciso

Carlos Sainz grande protagonista delle indiscrezioni di mercato in Formula 1. Per il pilota della Ferrari, ormai l’epilogo sembra scontato

Mercato piloti in grande fermento in Formula 1. Tanti i protagonisti del Circus che possono cambiare scuderia il prossimo anno con i team al lavoro tra rinnovi e possibili new entry.

Carlos Sainz offerta Audi Formula 1
Carlos Sainz è ancora alla ricerca di un team per la prossima stagione (Ansa) – Flopgear.it

Finora solo due trasferimenti sono stati ufficializzati, quello di Lewis Hamilton alla Ferrari e di Nico Hulkenberg alla Sauber. Quest’ultimo ha lasciato la Haas che si appresta ad accogliere Oliver Bearman dalla Ferrari. Possibile addio anche per Valtteri Bottas che potrebbe tornare alla Williams e affiancare Albon, fresco di rinnovo.

Non mancano i rumors anche sui top team. Toto Wolff è al lavoro per ingaggiare il  sostituto di Lewis Hamilton alla Mercedes per il 2025. La Red Bull, invece, deve decidere se rinnovare o meno Sergio Perez che ha il contratto in scadenza a fine anno. Due situazioni che coinvolgono, indirettamente, anche Carlos Sainz, alla ricerca di un team per la prossima stagione dopo l’arrivo di Hamilton alla Ferrari.

Scelta obbligata per Sainz, ecco dove può andare

Dalle indiscrezioni emerse negli ultimi giorni, i propositi di Sainz di approdare in Red Bull o Mercedes sembrano svaniti. Quest’ultima, infatti, potrebbe ingaggiare fin da subito su Andrea Kimi Antonelli. I test in pista effettuati dal giovanissimo pilota italiano – compirà 18 anni il prossimi agosto – sono stati positivi e avrebbero convinto ulteriormente Wolff sulla scelta di puntare sul suo pupillo, attualmente impegnato in Formula 2.

La possibile scelta di Antonelli fa svanire, di fatto,  l’approdo in Mercedes di Max Verstappen, di cui si è scritto moltissimo a ridosso del GP di Miami. Il campione olandese non dovrebbe muoversi dalla Red Bull, almeno per il prossimo anno.

Carlos Sainz offerta Audi Formula 1
Carlos Sainz, non resta che una possibilità (Ansa) – Flopgear.it

Red Bull che valuta anche il rinnovo per Sergio Perez. Il messicano ha cominciato la stagione con discreti risultati (GP di Imola a parte) e potrebbe restare anche se la sua richiesta di un contratto biennale non convince appieno la scuderia che punta, invece, alla conferma per un anno.

E Sainz ? Con il doppio “addio” a Mercedes e Red Bull, al pilota della Ferrari non è rimasta che un’opzione quella della Audi. Non è un mistero che la Casa tedesca, prossima all’esordio in F1 dal 2026, abbia da tempo presentato una proposta a Sainz, il quale disputerebbe il prossimo Mondiale con la Sauber prima dell’arrivo di Audi.

Carlos stava prendendo tempo in attesa del rilancio di Mercedes o Red Bull. Ora però l’Audi potrebbe essere l’unica possibilità per lui. La scuderia tedesca attende una risposta a breve. Vedremo se e quando arriverà.

Impostazioni privacy