Cosa rischi se ostacoli un’ambulanza? Ecco le conseguenze a cui vai incontro

Ostacolare un mezzo di soccorso: ecco che cosa rischi se non ti sposti quando deve passare l’ambulanza, e ne ostruisci il passaggio.

Il codice della strada va sempre rispettato, questo ci evita di ricevere sanzioni e diminuisce il rischio che si possano verificare incidenti. I cartelli stradali, sono stati posti in modo da far defluire il traffico nella maniera migliore possibile, dopo aver studiato i sensi e le corsie di marcia. Dare la precedenza è un obbligo, infatti se non lo facciamo può essere molto pericoloso, oltre alle altre vetture è obbligatorio dare la precedenza anche ai mezzi di soccorso, come l’ambulanza.

Cosa rischi se ostacoli un'ambulanza
Ambulanza- (Canva)- flopgear.it

 

Quando infatti sentiamo le sirene e vediamo i lampeggianti, significa che c’è un’emergenza in corso, si tratta infatti di un servizio di primo soccorso, lo stesso vale anche per i vigili del fuoco o per le forze dell’ordine. Per arrivare in tempo utile, questi mezzi devono avere la possibilità di agire in maniera tempestiva. Talvolta arrivare in tempi brevi dovendo percorrere il traffico cittadino, può non essere semplice, ma chi si trova su strada deve fare in modo che i mezzi di emergenza possano passare.

Cosa accade se intralci un mezzo di soccorso

Ad essere tenuti a facilitare il passaggio dell’ambulanza, sono gli automobilisti, i motociclisti, i ciclisti e anche i pedoni, devono infatti dare modo al mezzo di poter passare nel minor tempo possibile. Quando l’ambulanza accende i lampeggianti e le segnalazioni acustiche sono attive, significa che c’è un’urgenza che deve essere affrontata velocemente.

Conseguenze a cui vai incontro se ostacoli l'ambulanza
Ambulanza- (Canva)- flopgear.it

Secondo il nuovo codice della strada, l’articolo 177 riporta che chiunque si trovi su strada percorsa da veicoli di soccorso, non appena udito il segnale acustico di allarme, ha l’obbligo di lasciare libero il passaggio, e se necessario di fermarsi. Se ci troviamo in una situazione del genere, dobbiamo seguire delle regole specifiche tra cui dare la precedenza è la prima di tutte. Nel momento in cui sentiamo le sirene, o vediamo i lampeggianti di un veicolo di soccorso, bisogna cedere allo stesso la precedenza immediata. Ciò è possibile riducendo la velocità e spostando il veicolo sulla destra, se necessario inoltre è possibile anche fermarsi.

Non bisogna ostruire la strada e intralciare il percorso, se ci si trova ad esempio ad un semaforo, bisogna spostare il veicolo in modo da creare un corridoio per il passaggio. Un’altra cosa che bisogna evitare, è quella di fare i furbi seguendo il mezzo di soccorso, magari in un momento in cui il traffico era davvero molto. Seguire il veicolo infatti, potrebbe mettere a rischio sia chi lo segue che i conducenti del veicolo di soccorso stesso, è opportuno infatti mantenere una distanza di sicurezza.

Se si ci trova in una situazione in cui c’è un’agente che dirige il traffico, bisogna rispettare le sue indicazioni. Chi ostacola un mezzo di soccorso infatti, può incappare in una sanzione amministrativa, la quale va dai 41 € ai 168 €, più la decurtazione di 2 punti sulla patente. Inoltre in casi specifici, ci possono anche essere conseguenze penali, come ad esempio essere accusati di interruzione di pubblico servizio, di lesioni colpose, di omicidio colposo o di violenza privata.

Impostazioni privacy