Formula 1, cambio alla regola dei pit stop: rivoluzione in arrivo per le gare?

Per quanto riguarda i pit stop in Formula Uno potrebbero cambiare tante cose in futuro. Si prepara una vera rivoluzione. 

La Formula Uno è reduce da uno dei GP più rilevanti e importanti presenti in calendario. Ci riferiamo all’appuntamento di Montecarlo, corsa davvero speciale e unica nel suo genere, che magari non ha mai regalato chissà quale straordinario spettacolo in gara – se non in rare eccezioni –  ma che comunque è sempre stata apprezzata per la storia e i ricordi che si porta dietro.

f1 pit stop rivoluzione proposta hamilton
Formula 1, cambia tutto sul pit stop (AnsaFoto) – Flopgear

Pensiamo ai successi di Ayrton Senna e Michael Schumacher, quelli di Sebastian Vettel e Fernando Alonso fino ai traguardi conquistati fra qualifiche e gara da Max Verstappen e non ultimo quello recente di Charles Leclerc. L’ultimo vincitore della corsa monegasca è stato proprio il ferrarista. La sua vittoria è stata condita dal solito GP soporifero. Eppure, secondo qualcuno, un modo per rendere Montecarlo (e non solo) più vivace alla domenica ci sarebbe.

Formula Uno, la proposta che può cambiare tutto: i dettagli

Ciò che stiamo per leggere è una proposta arrivata da Lewis Hamilton, pilota Mercedes che in gara non è andato oltre il 7° posto a Monaco. Il sette volte campione del mondo, secondo quanto riportato da racingnews365.com, ritiene che la possibilità di effettuare tre pit stop renderebbe la corsa più interessante. Con tre soste obbligatorie, secondo Lewis, ci sarebbero più chance di sorpasso per chi insegue e non sarebbe possibile rallentare il gruppo per evitare di dare finestre utili ai pit stop per non rientrare nel traffico.

f1 pit stop rivoluzione proposta hamilton
F1, la proposta di Hamilton (flopgear.it – Ansa)

L’idea del prossimo pilota della Ferrari, in poche parole, renderebbe la vita certamente più difficile ai piloti, che di fatto sarebbero tutti obbligati a spingere e a rischiare maggiormente dal primo all’ultimo giro. In una pista come Montecarlo, sicuramente, potrebbe avere un effetto ancora più interessante e curioso, ma tutti i Gran Premi presenti attualmente nel mondiale ne potrebbero giovare. Non è detto che tale proposta non possa essere presa in considerazione per i regolamenti del futuro.

Dopotutto, molte cose cambiate recentemente in F1 sembravano vere chimere in passato. Vedremo se in questo caso si andrà oltre alla semplice osservazione di una possibile soluzione per quanto riguarda l’aumento dello spettacolo in pista. Sarebbe certamente interessante, nel frattempo comunque possiamo dire che il ritorno di Ferrari e McLaren al vertice della Formula Uno hanno già dato una grossa mano alla categoria tutta.

Impostazioni privacy