Lamborghini, la novità alla portata di tutti? C’è un “modello” da urlo in arrivo

I prezzi delle vetture di casa Lamborghini sono quasi del tutto inaccessibili, ma ora c’è una grande novità. Ecco la vostra occasione.

La Lamborghini è in una fase di grande forma, ed ha chiuso il 2023 riuscendo finalmente a sfondare il muro delle 10.000 auto vendute. Visto che si parla di un brand che produce supercar costosissime, il risultato è stato davvero notevole, soprattutto in un momento di grandi cambiamenti. Presto verrà svelata l’erede della Huracan, che dovrebbe chiamarsi Temerario, e che dirà addio al motore V10, accogliendo, invece, il sistema Plug-In Hybrid che già equipaggia la nuova Revuelto.

lamborghini racchetta padel
Lamborghini occasione d’oro – FlopGear.it

Da ora in avanti, tutte le Lamborghini saranno ibride, sino al debutto dell’elettrica che è prevista per il 2027 o il 2028, e che sarà basata sul concept Lanzador. Quello sarà un momento duro da digerire per tutti i puristi, ma il tempo passa ed anche i grandi marchi devono adeguarsi. Oggi vi parleremo di una nuova avventura in cui la Lambo si è appena lanciata, e che fa sognare tutti.

Lamborghini, ecco il suo nuovo business

Le case automobilistiche e motociclistiche hanno iniziato ad avviare nuovi business, interessandosi ad attività e discipline con le quali, in passato, non hanno mai avuto nulla a che fare. Ebbene, ora la Lamborghini è entrata nel mondo del padel, avviando una partnership con Babolat. Quest’ultima è una delle più famose produttrici di racchette per questo sport, e la Lambo non poteva unirsi ad una forza più importante.

Lamborghini Padel nuova sfida
Lamborghini Padel racchetta in mostra (Lamborghini) – FlopGear.it

In queste ultime ore, è stata svelata la racchetta unisex BL001, svelata durante l’Arena Lamborghini all’Autodromo di Imola. All’evento era presente il CEO della casa di Sant’Agata Bolognese, vale a dire Stephan Winkelmann, e quello di Babolat, ovvero Eric Babolat. C’era anche un noto giocatore di padel, che da sempre fa uso di racchette di questo marchio, vale a dire Juan Lebron.

Per realizzare la nuova pala è stato necessario un lungo lavoro di squadra, dalla durata di circa 6 mesi, con i tecnici della Lambo e quelli di Babolat che hanno collaborato a lungo per cercare di offrire un prodotto che fosse il più azzeccato possibile. La casa italiana è stata fondamentale vista la sua conoscenza dei processi produttivi e della fibra di carbonio, che hanno dato una gran mano nella riduzione del peso e nella realizzazione di un prodotto a dir poco eccezionale.

Ovviamente, la racchetta sarà prodotta in edizione limitata e ne verranno costruite appena 50, con cinque differenti colori a disposizione. Potrete scegliere tra giallo auge, verde viper, arancio livrea, viola pasifae e verde gea. Tuttavia, per chi non dovesse riuscire ad acquistare questo modello, ci sono altre possibilità in chiave futura.

La Lambo ha fatto sapere di voler produrre altre due racchette, la LB002 e la LB003, a dimostrazione di voler intavolare un vero e proprio business nel mondo del padel. Saranno prodotte nel 2025 nel Padel Studio della Babolat che è situato vicino a Barcellona, e nel loro caso, non ci sarà il cavillo dell’edizione limitata. In base a quanto emerso, esse avranno una produzione più ampia e ci sarà maggiore scelta.

Impostazioni privacy