L’icona Stellantis sarà 100% made in Italy: che orgoglio per il Paese, decisione storica

Stellantis, l’icona sarà italiana dall’inizio alla fine: il nostro paeese può sorridere dopo la decisione del gruppo. 

I rapporti tra Stellantis e l’Italia non sono certo stati idilliaci nell’ultimo periodo. Le polemiche tra il governo e il gruppo per la decisione di spostare molte delle proprie attività all’estero si sono susseguite.  Il gruppo dal canto suo si è difeso ritenendo le scelte strategiche prese una necessità per limitare i costi di produzione e riuscire a produrre modelli low cost i grado di competere con la concorrenza. Il punto di vista dell’azienda non sembra però avere placato le critiche. 

stellantis icona 100% italiana
Stellantis sceglie l’Italia (AnsaFoto) – Flopgear

Basti pensare all’eclatante caso della Alfa Romeo Milano, finita col cambiar nome e diventare Junior per le rimostranze del governo nell’utilizzare un nome “italiano” per un’auto non prodotta nel nostro paese. Ora però sembra essere arrivata finalmente una buona notizia per l’industria dei motori italiana. Stellantis ha deciso di puntare forte sul nostro paese: l’icona  sarà interamente Made in Italy, per la gioia dei tanti preoccupati per la sorte dell’industria dei motori del nostro paese.

La decisione di Stellantis

Il futuro degli stabilimenti italiani del marchio, come detto, e di conseguenza dei lavoratori ha destato non poche preoccupazioni nell’ultimo periodo. L’apprensione certamente resta visto le ancora poche indicazioni riguardo al futuro, intanto però è arrivata un’ottima notizia che parzialmente placano le polemiche e riavvicinano Stellantis a questo paese.

stellantis mirafiori fiat 500 ibrida governo
Fiat 500 a Mirafiori (Stellantis) – Flopgear

La nuova FIAT 500 hybrid sarà prodotta nello storico stabilimento di Mirafiori. Con la 500 termica che si appresta ad uscire dalla produzione, e la versione elettrica (sempre prodotta nello stabilimento italiano) che fatica a fare breccia sul mercato, la notizia sicuramente rassicura i lavoratori italiani e conferma lo straordinario legame della 500, icona del made in Italy e punto fondamentale della storia FIAT, con il nostro paese.

La notizia si aggiunge a quelle arrivate di recente della conferma della nuova Panda prodotta nello stabilimento di Pomigliano, e dell’arrivo del nuovo modello Jeep Compass nella fabbrica di Melfi. Tre veicoli fondamentali per l’Universo Stellantis sono dunque in mano al nostro paese, e riavvicinano la holding al governo italiano. L’esecutivo ha posto il milione di auto prodotte in Italia come obbiettivo da raggiungere entro il 2030, un traguardo impossibile da raggiungere senza Stellantis, principale produttore nel nostro paese. Il parziale riavvicinamento dei propositi di Stellantis e del governo è dunque certamente un’ottima notizia per il futuro dell’industria italiana.

Impostazioni privacy