Motore fatto a mano e potenza strabiliante, questa Alfa Romeo è cattiva come non mai: che capolavoro

Se siete appassionati delle auto Alfa Romeo, potete gioire. Al Salone di Ginevra è apparso un modello rivisitato che ha subito fatto sognare

Il Salone di Ginevra, primo esposizione importante per il 2024, ha portato una bella sorpresa soprattutto per coloro che nutrono una grande ammirazione per il marchio Alfa Romeo. Un vecchio modello degli anni ’70 è stato riadattato in chiave moderna grazie alle sapienti mani della Totem Automobili, che ne ritoccato ed esaltato meccanica e estetica, sublimando il piacere di guida.

Alfa Romeo Giulia versione GT modifiche
Un’Alfa Romeo speciale è in arrivo nel 2026 – Flopgear.it

Come di sua abitudine l’azienda creata da Riccardo Quaggio ha saputo reinterpretare in chiave ancora più aggressiva una vettura apprezzatissima dai cultori del marchio E’ importante dire che non si tratta di una “concept car” da esposizione. Come vedremo successivamente sarà acquistabile dai privati anche se in edizione limitata.

Oggetto di questo restyling è l’Alfa Romeo Giulia versione GT, diventata per l’occasione GTAmodificata. Le modifiche non hanno riguardato solo il look, come anticipato ma si sono focalizzate soprattutto sulle prestazioni.

Potenza da brividi per questa Alfa Romeo

Dopo aver realizzato la GT Electric e la Totem GT spinta da da un V6 2.9 litri, in questo caso, la Totem Automobili ha alzato davvero l’asticella, puntando davvero sulla massima resa. Un lavoro non da poco su questa Alfa Romeo Giulia, cui è stata sostituita la vecchia carrozzeria con una in fibra di carbonio di chiaro richiamo racing. A renderla ancora più preziosa è la totale personalizzazione della stessa, dalla quale è scaturito un prodotto artigianale e totalmente esclusivo. Non a caso le unità disponibili saranno solamente cinque.

Anche i cerchi, da 19 pollici, sono stati prodotti in fibra di carbonio e in alluminio, con gomme Pirelli Trofeo R.  Anche aprendo le portiere il carbonio la fa da padrone. I due posti a disposizione presentano sellerie in pelle e in Alcantara, il tutto all’interno di un abitacolo minimalista ed elegante. Grande attenzione è stata dedicata pure alla posizione del conducente per rendere più agevole la guida.

Alfa Romeo Giulia modificata, caratteristiche e motore
La nuova Alfa Romeo GTAmodificata sarà disponibile nel 2026 (Totem Automobili) -Flopgear.it

Da rimarcare che il motore 2.8 V6 di 90° che spinge questa Alfa Romeo Giulia è stato costruito totalmente a mano dalla Italtecnica. Denominato ITV62 Gloria, è in grado grazie alla sovralimentazione di sprigionare sull’asfalto 810 cv per 730 Nm di coppia. Dotato di trazione posteriore, sfodera un cambio automatico a sette marce con differenziale autobloccante a slittamento limitato.

Una potenza davvero notevole per cui si arriva ai 300 km/h senza troppa fatica. I freni Brembo presentano sul davanti dischi da 355 mm con pinze a sei pistoncini e dietro da 345 mm con pinze a quattro pistoncini.

Il costo, come facilmente immaginabile, non è alla portata di tutti. Siamo infatti nell’ordine di 1,1 milioni di euro, se si acquista il modello base. Se poi si desiderano delle aggiunte personali il prezzo va a salire. Le prime consegne sono in programma a partire dal 2026.

A breve, invece, cominceranno quelle di un altro modello attesissimo di Alfa, il nuovo SUV Milano, di cui già sono state pubblicate immagini in anteprima.

Impostazioni privacy