Patente Auto, il provvedimento è già approvato: novità epocale per chi vuole prenderla

Novità incredibile per la Patente Auto: il provvedimento è stato già approvato. Per chi vuole prenderla presto cambierà tutto

Arrivano novità incredibili per chi deve ancora prendere la patente di guida ed è intenzionato a farlo quanto prima. Il provvedimento è stato già approvato dalla Commissione Europea, quindi la decisione potrebbe diventare ufficiale molto presto.

Patente Guida nuova legge 17 anni
Patente di Guida, sta per arrivare una svolta epocale – Flopgear.it

Commissione Europea che è molto attiva nei provvedimenti inerenti la mobilità e il mercato automobilistico. Si continua a discutere tra i marchi produttori sull’opportunità del blocco definitivo alla produzione delle Auto con motore termico dal 2035. Ebbene, in attesa di questo evento epocale, ora si è intervenuti con un’altra decisione che riguarda chi quelle Auto, elettriche o a benzina, deve guidarle.

Sta per essere stravolto, infatti, il regolamento per il conseguimento della patente di guida non tanto per le modalità per ottenerla che prevedono un esame teorico e un altro pratico, bensì per quelle di accesso.

Patente Auto, in Europa può cambiare tutto

L’Unione Europea ci ha pensato per diverso tempo e poi ha iniziato a lavorare per rendere concreta una nuova opportunità. Il provvedimento proposto, infatti, prevede la possibilità di ottenere la patente di guida già a 17 anni anziché a 18.

È stata perciò presentato un primo provvedimento inerente questo importante progetto volto a riformare la legge in materia che ha ricevuto l’approvazione del Parlamento UE. I numeri parlano chiaro: 339 sono stati voti favorevoli, 240 i voti contrari e solo 37 sono state le astensioni. Ma vediamo insieme nello specifico cosa potrebbe cambiare per i futuri automobilisti.

Patente Auto novità conseguimento 17 anni
Patente Auto a 17 anni, grandissima novità in arrivo – Flopgear.it

La bozza del nuovo provvedimento porta con sé diverse novità, ma appunto quella che più risalta e balza subito all’occhio è la possibilità di far sostenere l’esame già a 17 anni. Questo vuole essere reso possibile tanto per la guida delle auto quanto per la guida dei camion e quella degli autobus con il limite di 16 passeggeri, come già avviene con i 18enni.

Una novità importante anche (e forse soprattutto) in termini lavorativi, considerato come la Patente sia un requisito necessario per molte occupazioni nell’ambito dei trasporti e non solo. Professioni alle quale i giovani potrebbero accedere con un anno di anticipo.

A questa svolta si va ad aggiungere anche l’introduzione della nuova patente digitale, disponibile in Italia o sull’app ‘IO’ o sui sistemi Wallet Android o Apple. Non è invece stata approvata la richiesta di riduzione di validità della patente di guida per gli anziani.

Impostazioni privacy