Toyota, due nuovi modelli pronti a tornare in una nuova veste: il colosso giapponese apre le porte verso il futuro

La Toyota si rinnova ancora una volta e stupisce tutti, con due nuovi modelli che si rifanno il look dopo tanto tempo.

Il ruolo della Toyota negli anni è stato sempre di grandissimo livello, tanto è vero che la casa giapponese ha saputo progettare una serie di auto di primissimo livello. Queste hanno spopolato in tutto il mondo, con il colosso nipponico che ha cercato fortuna sempre di più anche nelle varie categorie legate al motorsport.

Toyota Tacoma Tundra novità elettrico ibrido USA
Toyota, due nuovi modelli (Canva – flopgear.it)

Uno degli aspetti fondamentali della Toyota è legato alla sicurezza e all’affidabilità delle proprie vetture, dunque non deve di certo sorprendere il fatto che sia diventata negli anni una delle principali realtà nel WRC e nel WEC. Rally ed endurance necessitano di vetture che per prima cosa rompano il meno possibile.

Ecco come mai nel 2023 vi è stato un dominio a destra e a manca da parte della Toyota in entrambi i Mondiali, portando al successo soprattutto un fenomeno prossimo a fare storia come Kalle Rovanpera. Quest’anno le due competizioni non sono iniziate nel migliore dei modi, con Hyundai da un lato e Porsche dall’altro che sembrano aver trovato una quadra migliore.

La Toyota però non è solo motorsport, anzi il suo ruolo si è fatto sempre più centrale per quanto concerne la produzione di automobili in giro per il mondo. Si è sempre cercato di spaziare quanto più possibile, con una gamma che potesse anche essere personalizzata in base alle nazioni, con gli USA che ora potranno gioire per due modelli da sogno.

Toyota Tacoma e Tundra: come cambia il mercato

I pick-up sono indubbiamente dei modelli di auto che hanno molto diviso gli appassionati, con le differenze di valutazione che tra Europa e Stati Uniti cambiano radicalmente. Per i primi sono dei mezzi perfetti per coloro che hanno delle attività e che necessitano di un veicolo in grado di trasportare materiale, mentre per i secondi è normale che siano in possesso anche di privati.

Toyota Tacoma Tundra novità elettrico ibrido USA
Toyota Tundra (Toyota Press Media – flopgear.it)

Per questo motivo due modelli eccezionali del calibro di Tacoma e di Tundra sono sempre rimasti fedeli agli USA. La Tacoma nacque nel 1995, mentre quattro anni dopo toccò anche alla Tundra farsi strada nel mercato a stelle e strisce. Potenza e affidabilità sono state alla base del progetto nipponico, ma ora è giunto il momento di rinverdirlo.

Nonostante negli USA i risultati legati alla vendita di auto elettriche siano altalenanti, la Toyota ha deciso di progettare questi due pick-up anche in versione elettrica e plug-in. Una decisione che ha lasciato basiti, ma che è stata confermata da Jack Hollis, ovvero il Vicepresidente esecutivo di Toyota Motor North America.

L’intento è quello di creare dei modelli che possano entrare in competizione negli USA con la Ford F-150 Lightning. Per ora entrambe punteranno sulla versione plug-in, con la Tacoma che monterà un 4 cilindri da 2400 di cilindrata, con una potenza complessiva di 326 cavalli. Per la Tundra la componente termica sarà un V6 da 3500 di cilindrata, garantendo così un’erogazione, combinato con l’elettrico di 437 cavalli. La Toyota dunque cambia volto negli USA e lo fa puntando su dei pick-up che si sono imposti come alcuni dei più belli di sempre.

Impostazioni privacy