Volkswagen, notizia choc: sparisce il modello attesissimo, annuncio ufficiale

C’è una notizia clamorosa per quanto riguarda il marchio Volkswagen, che ha deciso di cambiare tutto. Coinvolta un’auto iconica

Il marchio Volkswagen è uno di quelli che, in misura maggiore, sta risentendo della crisi del mercato dell’auto. La scelta di puntare quasi tutto sull’elettrico, andando a creare la gamma apposita ID. non ha per il momento pagato, generando una situazione di importanti perdite economiche.

Volkswagen Golf solo elettrica nona generazione
Volkswagen che rivoluzione – FlopGear.it

Negli ultimi mesi, per cercare di riparare, sono state prese una serie di decisioni molto importanti, destinate a impattare sul futuro del gruppo automobilistico. I vertici hanno optato per un taglio di 10 miliardi di euro di spese, che andrà attuato entro il 2026, con una prima decurtazione di 4 miliardi già quest’anno. Possibile ricadute anche sul fronte occupazione con le indiscrezioni sui tagli che sono, tuttavia, ancora da confermare.

Il piano prevede anche un calo dei prezzi di alcune delle auto elettriche attualmente in listino. L’operazione è già scattata in alcuni paesi europei, ma sarà da verificare se ciò basterà o meno per risollevare la Volkswagen. Di certo, la notizia che è stata appena comunicata non renderà felici i fan del marchio di Wolfsburg, dal momento che su uno dei modelli più amati sta per arrivare una totale rivoluzione. Si tratta della fine di un’era, con tante novità per il futuro.

Volkswagen, la prossima sarà solo elettrica

Dopo alcuni mesi di attesa, la Volkswagen ha finalmente svelato il restyling dell’ottava serie della Golf che era stata lanciata sul mercato nel 2019. Si tratta, per ora, di un aggiornamento e non di una rivoluzione che prevede anche il debutto della splendida GTI MT Ultimate, vale a dire l’ultima Golf GTI con il cambio manuale, disponibile in Italia soltanto in 110 unità al prezzo di 52 mila euro l’una.

Annuncio Volkswagen Golf solo elettrica
La prossima Golf sarà solo elettrica (Ansa) – Flopgear.it

La notizia arrivata nelle ultime ore, tuttavia, ha confermato che la Golf di nona serie sarà solo elettrica e andrà a fondersi con la ID.3, rimpiazzandola nella gamma. Stando ai rumors, non la vedremo prima del 2030, anno del suo debutto sul mercato. La piattaforma a lei dedicata sarà la SSP, vale a dire Scalable Systems Platforms.

A parziale consolazione per gli amanti del modello, la Volkswagen ha confermato che verranno realizzate anche le varianti più prestazionali, ovvero la GTI e la R. Per questo motivo, la casa tedesca ha deciso di festeggiare la GTI con cambio manuale dedicandole un modello d’addio dal momento che nella versione elettrica, come ben sappiamo, non è previsto questo tipo di trasmissione ma soltanto quella automatica.

Come detto, avverrà la fusione con la ID.3, ma per una questione di marketing si punterà sulla denominazione Golf dal momento che, come ha ribadito anche il CEO Thomas Schafer, si tratta di un nome troppo importante per poter essere messo da parte. Ci saranno diversi anni da attendere prima di vedere quest’auto fare il proprio esordio sul mercato ma, di fatto, la strada ormai è tracciato. Se anche la Golf diventerà elettrica, altri modelli iconici presto la seguiranno con buona pace dei puristi.

Impostazioni privacy