Addio Porsche Macan, è stata sequestrata: ecco cosa è successo

Addio alla Porsche Macan: il Suv è stato sequestrato per un motivo ben preciso. Ecco cos’è successo e che rischi ci sono adesso.

Le qualità della Porsche Macan sono note a tutti gli appassionati del mondo delle quattro ruote: le prestazioni sono incredibili, le caratteristiche paragonabili a ben poche altre auto in commercio e un design che rispecchia perfettamente l’aggressività delle specifiche. Eppure c’è stato in problema che ha riguardato proprio questa chicca della nota casa: ecco cos’è successo e perché è stata sequestrata.

Porsche Macan sequestrata in Francia
Porsche Macan sequestrata in Francia: ecco cos’è successo (Press Media) – Flopgear.it

Per comprendere al meglio di che modello stiamo parlando, sarà utile dare qualche dettaglio in più. La coppia massima della Porsche Macan è di 400 Nm, mentre la potenza massima è di 195 kW/265 CV a 6.800 giri/min. È inoltre in grado di accelerare e andare da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi, raggiungendo una 232 chilometri all’ora.

Ecco diciamo che il massimo delle sue prestazioni è stato utilizzato in Francia da due italiani che, avvistati dalle Forze dell’Ordine, sono stati raggiunti e si sono visti confiscare il mezzo. Il sequestro è stato inevitabile vista la situazione di grande pericolo che i due hanno provocato su strada. Ecco allora l’intera ricostruzione dell’accaduto.

Porsche Macan sequestrata: è successo in Francia, protagonisti due italiani

La faccenda, come detto, è accaduta in Francia e protagonisti sono stati due automobilisti italiani che sono stati beccati a ben 207 km/h. In realtà, uno guidava una Porsche Macan appunto e l’altro un altrettanto potente suv di BMW. I due sono stati fermati dalle Forze dell’Ordine sulla A31 che va da confine franco-lussemburghese di Zoufftgen fino a Beaune grazie all’utilizzo dei potenti velox posti lungo il percorso.

La vicenda è avvenuta il 20 maggio di questo 2024 e molto probabilmente, dopo questa vicenda, oltre al sequestro del mezzo ci sarà per entrambi gli automobilisti anche il divieto di poter circolare alla guida di un’auto su territorio francese.

Porsche Macan sequestrata in Francia
Italiani ben oltre il limite di velocità: Porsche Macan immediatamente sequestrata (Press Media) – Flopgear.it

Questo non è il primo caso registrato in Francia sempre con automobilisti italiani come protagonisti. Anche lo scorso 29 aprile, infatti, un italiano alla guida di una Lamborghini Huracàn è stato fermato per eccesso di velocità dall’Alta Marna. In questa occasione il limite di velocità era di 80 km/h e quella rilevata è stata di 147 km/h. Ovviamente è stato immediato il sequestro della vettura a cui ha fatto seguito anche il ritiro della patente e una multa presumibilmente di 1.500 euro.

Impostazioni privacy