Con questo scooter il presidente andava dall’amante: viene battuto all’asta per una cifra folle, che storia

Battuto all’asta lo scooter con il quale il presidente raggiungeva l’amante: un gossip che per settimane ha alimentato tabloid e programmi televisivi finisce così.

Ci sono trame d’amore e tradimenti che diventano storie cult per il pubblico, che ne diventa “fan” a tal punto da seguirne lo svolgimento al pari di una soap opera. Così ogni dettaglio e quindi anche oggetto viene passato in rassegna con estrema attenzione, fino a diventare anche un pezzo da collezione. È accaduto allo scooter, battuto all’asta e venduto a una cifra importante, con il quale il Premier raggiungeva di nascosto la sua amante.

scooter presidente amante asta folle
All’asta lo scooter del presidente (Flopgear)

Dobbiamo tornare indietro al 2014 e trasferirci momentaneamente in Francia, quando il sito internet di ‘Closer’ annuncia lo scandalo del momento: il presidente Francois Hollande ha una relazione segreta con l’attrice Julie Gayet, che va avanti da due anni. Addirittura si comincia a vociferare di un secondo appartamento non lontano dall’Eliseo, scelto dai due per vedersi in un luogo fisso e confortevole.

Tra un gossip e una smentita, il chiacchiericcio e l’interesse dei paparazzi va avanti per lungo tempo, fino a quando l’attrice deciderà poi di chiedere i danni a ‘Closer’ per le informazioni che avrebbero all’epoca violato la sua privacy. La richiesta di risarcimento danni al giornale arriva a 54mila euro. Una somma significativa. Così come la cifra di recente spesa da un collezionista per aggiudicarsi lo scooter con il quale l’ex presidente era solito recarsi agli appuntamenti con Julie Gayet.

Venduto all’asta lo scooter con il quale il presidente andava agli incontri con l’amante

Lo scooter in questione è un Piaggio MP3 125. Di norma sarebbe passo inosservato fra la moltitudine di mezzi simili in circolazione e invece questo esemplare ha una storia particolare, anzi unica. Proprio questo ha impressionato un collezionista di auto e moto francese, che ha deciso di acquistare all’asta il mezzo col quale Hollande si recava agli incontri con la Gayet.

asta presidente scooter amante
Venduto all’asta lo scooter Piaggio col quale Hollande andava dall’amante (ANSA) – flopgear

Il veicolo probabilmente all’epoca fu scelto perché facile da camuffare per strada, vista la sua diffusione in Francia. La cifra sborsata per averlo nel proprio garage da parte del collezionista è piuttosto elevata per il valore in sé del mezzo: 20.500 euro. Tuttavia, per l’acquirente il valore di “simbolo dell’amore” giustifica l’esborso.

Evidentemente per chi possiede un museo di due e quattro ruote si trattava di un’occasione ghiotta. Nell’annuncio di Roiullac infatti si precisava: È lo scooter dell’Eliseo utilizzato dal presidente François Hollande per raggiungere in incognito l’attrice Julie Gayet il giorno di Capodanno 2014″. Un giorno che sorprese la Francia, anche perché sul suo Piaggio MP3 Hollande si spostava in totale libertà con una sola guardia del corpo al seguito. Sarà per questo che la cifra finale risulta triplicata rispetto a quella base del mezzo, ma la storia che c’è dietro spesso vale più dell’oggetto in sé.

Impostazioni privacy