Dal Giappone senza freni: queste due utilitarie sono ‘speciali’, che belve da pista

Vuoi acquistare un prodotto davvero esclusivo? Dal Giappone in arrivo due utilitarie ad edizione limitata per veri cuori corsaioli.

Con l’arrivo di gennaio le Case automobilistiche cominciano a lanciare le proprie novità dell’anno e dall’Asia ne è appena arrivata una decisamente interessante, soprattutto per chi ama lo sport e sogna di guidare un’auto aggressiva e potente utilizzata dai personaggi più illustri del motorsport.

Auto sportiva giapponese
Auto sportiva giapponese in edizione limitata in uscita (Canva) – Flopgear.it

La particolarità del modello, declinato in due versioni, di cui andremo a parlare sta nel fatto che sarà realizzata in pochissimi esemplari. Questi inoltre non saranno uniformi gli uni con gli altri. Ciò significa che ognuno di essi sarà impreziosito da dettagli esclusi sia a livello tecnico, sia estetico.

L’idea di creare delle automobili per un numero ristretto di clienti e così peculiari nel carattere è venuta direttamente al patron dell’azienda, notoriamente legato al mondo delle competizioni.

Dal Giappone una vettura unica, di cosa si tratta

Il presidente della Toyota Akio Toyoda ha infatti voluto dare vita ad una macchina, o meglio due, che omaggiassero i piloti del Mondiale Rally Sébastien Ogier e Kalle Rovanpera, le scuderie, gli organizzatori delle varie gara e i tifosi che con entusiasmo si accalcano a bordo strada in ogni occasione utile.

Tra le peculiarità della GR Yaris ad edizione limitata, le modalità di guida personalizzate create su spunto delle informazioni fornite dei due driver. Ad esempio chi acquisterà la variante dedicata al campione finnico ci sarà la possibilità di scegliere il “Kalle mode” che permette di entrare in curva con il posteriore di traverso, grazie ad una speciale taratura del differenziale, e godere di maggior grip davanti. Piuttosto che la Donut per esibirsi nel drifting e la Normal per la guida di tutti i giorni.

Quella che invece rende onore all’asso francese dispone della modalità “Ogier”con ripartizione di coppia verso il posteriore, la Normal per l’utilizzo di tutti i giorni e la Morizo, studiata dal presidente stesso del brand e indirizzata verso il massimo sfruttamento della trazione.

Particolari i due spoiler presenti nel retrotreno:: sul quella che porta il nome del 23enne in configurazione a collo di cigno e sull’altra a forma consueta. Le colorazioni vanno dal nero opaco di quella dedicata al transalpino, al bianco-rosso-nero del finlandese, come citazione del suo casco.

Toyota GR Yaris, caratteristiche
La nuova Toyota GR Yaris dedicata agli assi del WRC (Toyota) – Flopgear.it

Di pregio le cuciture del volante le cui  trame riprendono i toni della bandiera nazionale di due corridori. Non mancano neppure loghi e targhe commemorative per questa iniziativa.

Come detto, le due auto verranno prodotte in cento repliche, ma purtroppo per gli automobilisti europei non ce ne saranno a disposizione sul territorio. Infatti il costruttore ha deciso di diffonderle solo nel mercato interno. Volendo per aggiudicarsene una si può partecipare alla lotteria che prenderà avvio la prossima primavera nei centri GR Garage.

Per adesso non sono stati forniti dettagli costo, ma è praticamente certo che si andrà oltre i 46mila euro della Yaris attualmente in circolazione.

Impostazioni privacy