Ecco la nuova Smart, i fan non vedono l’ora: prenderà il posto del modello iconico

La Smart guarda con sempre maggiore attenzione al futuro e ora sta per nascere una nuova auto che sostituirà un modello storico.

Nel corso della propria storia, la Smart ha dimostrato di essere uno dei marchi più innovativi di sempre. Siamo di fronte infatti a una casa che ha saputo lanciare per prima una serie di automobili adatte solo per due persone, il che le permetteva di diventare una delle migliori citycar che si fossero mai viste.

Smart #2 render Auto Bild novità occasione
Il modello iconico della Smart si modernizza (Canva – flopgear.it)

Dalla Germania all’Italia il passo è stato breve, infatti è il Belpaese la nazione che più di tutte è sembrata essere favorevole alla Smart. Su tutte, la passione è scaturita proprio dalla Fortwo, un modello che si presentò per la prima volta nel 1998, con una dimensione di soli 250 cm di lunghezza, una larghezza di 151 cm e un’altezza di 152 cm.

In questo modo, la Smart ha dimostrato di essere innovativa anche perché internamente ha saputo accrescere sempre di più il motore. Inizialmente infatti si trattava solo di uno da 600 di cilindrata, per poi arrivare anche a un 3 cilindri da 1000 di cilindrata in grado di erogare fino a 61 cavalli. Oggi però la situazione è cambiata e si cerca così di cambiare la gamma.

Smart #2: ecco come cambia la Fortwo

Alla fine la Smart ha capito che per poter rimanere competitivi nel mercato odierno, diventa fondamentale fare in modo che si possa dare vita a una serie di automobili di dimensioni maggiori, considerando come ormai i due posti siano vetture sotto il controllo della Cina. I costi infatti hanno spinto la Smart a dare vita a modelli da quattro posti, con la #5 che è la versione più attesa, che sarà presentata in quel del Salone di Pechino a breve.

Smart #2 render Auto Bild novità occasione
Smart Fortwo (Smart Press Media – flopgear.it)

Eppure la passione per le auto a due posti sembra davvero non svanire mai in casa Smart, per questo motivo è confermato il fatto che nascerà la #2. Il progetto è stato confermato direttamente da Lucio Tropeo, ovvero il CEO di Smart Italia, come si legge dalle pagine di auto.everyeye.it.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AUTO BILD (@autobildde)

La Smart #2 sarà un veicolo che si presenterà con una lunghezza di 270 cm, con questo modello che sembra poter raccogliere ben cinque stelle per quanto riguarda il punteggio Euro NCAP. Difficile per il momento pensare a come potrebbe essere questa auto e soprattutto capire che caratteristiche avrà, soprattutto se si tratterà di una termica o di un’ibrida, ma in questo caso è proprio vero che “certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano”.

Impostazioni privacy