Ecobonus finito e sconto confermato: l’auto più ambita in Italia non è mai costata meno di adesso

Non tutti hanno potuto beneficiare degli ecobonus, ma un colosso continua a venire incontro ai clienti con grandi offerte.

Per fare in modo che la maggior parte delle persone possano andare oltre ai problemi di tenuta e di costo che hanno le auto elettriche odierne, si sta facendo sì che i Governi europei, e non solo, attuino una serie di aiuti per il loro acquisto. Lo si vede infatti come anche in Italia siano frequenti gli Ecobonus.

ecobonus auto più ambita in italia sconto
Ecobonus finiti, ma sconti continui (flopgear.it)

Questi permettono di abbattere sensibilmente il costo delle vetture elettriche, con alcuni modelli che si possono avere anche con incentivi di oltre 13 mila Euro. Per poterne usufruire sarà però necessario rottamare anche il proprio vecchio veicolo, che non dovrà essere superiore come omologazione all’Euro2, e inoltre avere un ISEE inferiore ai 30 mila Euro.

Esistono però tantissime offerte che giungono non dallo Stato, ma direttamente dalle grandi case automobilistiche mondiali, con la Tesla che è indubbiamente quella che ha voluto puntare maggiormente su queste vetture. La società di Elon Musk punta moltissimo sull’Italia e ora vi è un’occasione che merita davvero di essere colta il prima possibile.

Tesla abbatte i prezzi: scelta tra auto e SuperCharger

Gli Ecobonus del 2024 hanno riscosso non poco successo in Italia, tanto è vero che dopo sole 10 ore sono stati polverizzati i 201 milioni di Euro che erano stati stanziati. Questo ha fatto sì che tante persone si sono ritrovate a dover fare dei conti diversi per acquistare il proprio veicolo elettrico e tra questi ci sono i clienti Tesla.

Incentivi Tesla su auto e SuperCharger
Tesla Model Y (Tesla Press Media – flopgear.it)

La casa statunitense però non ha intenzione di fare “figli e figliastri”. Infatti la Tesla ha proposto ai clienti che volevano acquistare l’auto con Ecobonus di avere uno sconto di 3000 Euro per il suo acquisto. La validità dell’offerta dovrà essere accettata entro il 30 giugno. Nessuno inoltre vieta al cliente di annullare l’ordine e virare su un altro modello maggiormente conveniente.

Vi è però anche la possibilità di accettare di confermare il proprio ordine anche senza bonus, ma di aggiungere un servizio di SuperCharger gratuito per 2 anni, o di 20 mila km. Un’altra opzione è anche quella di attendere che il Governo decida di instaurare un nuovo Ecobonus. Infine il cliente potrà anche semplicemente annullare l’ordine senza penale e ricevendo i 250 Euro che aveva versato per poter bloccare la propria Tesla. Una serie di aiuti per evitare così dei disguidi ed eccessive differenze finanziarie, con il successo che sarà garantito.

Impostazioni privacy