Marc Marquez, già addio con la Ducati: l’annuncio è eloquente

Il centauro del Team Gresini Racing si è sbilanciato sul suo futuro. Ecco cosa pretende Marc Marquez nel 2025.

L’otto volte iridato sta tornando ai massimi livelli in sella ad una Desmosedici. Per coloro che lo hanno sempre sostenuto non è una notizia sorprendente. Lo spagnolo, infatti, era limitato in HRC da una RC213V non all’altezza del suo talento e delle prestazioni dei competitor. Dopo un 2023 molto travagliato, caratterizzato da rovinose cadute ed infortuni, Marc ha deciso di lasciarsi il capitolo Honda alle spalle e lanciarsi nel più piccolo del team clienti della Casa di Borgo Panigale.

Marc Marquez, già addio con la Ducati
Il centauro della Ducati nel box Gresini (Ansa) Flopgear.it

Non erano mancate le critiche per aver abbandonato il costruttore giapponese che lo aveva reso una leggenda. Marc ha risposto in pista, inanellando 5 seconde posizioni nelle prime 5 uscite stagionali, tra Sprint Race e Gran Premi. Per ora gli è mancata solo la zampata finale per risalire sul primo gradino del podio. Per farlo ha bisogno di un weekend perfetto perché, in termini tecnici, le GP24 sono superiore alla Desmosedici che guida il talento di Cervera. Marc, infatti, ha disposizione la Ducati dello scorso anno e questo è un fattore che non va più giù al 31enne.

La richiesta di Marc Marquez

Un rider in grado di vincere 85 gare nel Motomondiale meriterebbe il miglior materiale tecnico per competere per la sua nona corona iridata. All’orizzonte vi sarebbe la possibilità di agganciare l’eterno rivale Valentino Rossi, quantomeno per numero di titoli mondiali, oltre alla dimostrazione di poter vincere su due moto diverse. Nella storia della MotoGP ci sono riusciti Casey Stoner, ma facendo il percorso inverso, e il Dottore su Honda e Yamaha. Il numero 46 non trovò mai il gusto del successo in Ducati.

La richiesta di Marc Marquez
Marc Marquez in sella alla Desmosedici GP23 (Ansa) Flopgear.it

Marc sembra aver ritrovato il sorriso e una perfetta forma fisica. Già dopo i primi test sulla Desmosedici, al termine dello scorso campionato, aveva sfoggiato un sorriso eloquente. In questa annata ha ritrovato il gusto della competizione al vertice. A fare la differenza sono sempre piccoli dettagli. La vittoria non sembra così lontana ma a tenere banco è il futuro del catalano. Ecco cosa ne pensa al riguardo l’ex rivale Jorge Lorenzo.https://www.flopgear.it/smacco-totale-a-marquez-ducati-lannuncio-spiazza-i-tifosi/

Marc Marquez, ai microfoni di Moto.it, ha annunciato: “Quando ho preso questa scelta ero consapevole che la Ducati fosse la più forte, per vedere cosa si potesse fare. Avevo qualche dubbio anche su me stesso. Visto che sono competitivo voglio provare ad avere l’ultima evoluzione della moto per lottare il titolo mondiale, qualsiasi moto o team sia: ho le idee chiare“. Marc ha parlato, ora starà ai vertici della casa emiliana rispondere.

Impostazioni privacy