Stop definitivo per Renault e Volkswagen, addio all’auto più attesa: è già finito tutto

Incredibili novità da Renault e Volkswagen, con i due colossi che hanno annunciato la fine delle loro auto più attese.

Lo sviluppo a livello internazionale da parte di colossi straordinari come Renault e Volkswagen, ha portato negli anni alla creazione di utilitarie a buon mercato e dalle alte prestazioni, con i colossi francesi e tedeschi che hanno virato anche su dei SUV di ottima qualità. Questo ha portato così a un aumento sensibile delle vendite e soprattutto ha garantito ai due marchi di entrare sempre di più nel mito.

Renault Volkswagen addio progetto auto elettrica basso costo De Meo
Addio tra Volkswagen e Renault (Canva – flopgear.it)

Queste due sono anche due delle società che stanno lavorando maggiormente per la produzione delle innovative auto elettriche, una decisione che al momento divide moltissimo. Non ci sono dubbi infatti che l’ambiente abbia bisogno dell’aiuto di tutti, anche se non tutti vedono nell’elettrico una soluzione, calcolando l’inquinamento che è generato da produzione e smaltimento.

Inoltre una delle difficoltà che si ha nel lancio a livello mondiale di auto elettriche al momento è il loro costo di partenza. La produzione di batterie infatti limita e non poco la loro vendita, con gli Ecobonus che sono fondamentali da questo punto di vista. Si sta cercando dunque di ampliare la gamma da questo punto di vista, ma le notizie che giungono da Renault e da Volkswagen non sono per nulla confortanti.

Niente elettrico a buon mercato: lo stop di Renault e Volkswagen

Essendo due delle principali aziende automobilistiche mondiali, con uno stile e una gamma similare e una volontà elettrica non di poco conto, si era parlato di una possibile collaborazione tra la Renault e la Volkswagen per poter dare vita all’utilitaria delle vetture a impatto zero. Si tratta di un’auto che avrà un costo di mercato di soli 20 mila Euro e che dunque avrebbe permesso a chiunque di poterla acquistare.

Renault Volkswagen addio progetto auto elettrica basso costo De Meo
Luca De Meo, CEO Renault (Ansa – flopgear.it)

A quanto pare però non ci sono le condizioni per portare avanti il progetto, come sottolinea hdmotori.it, con i due colossi che avevano spiegato della volontà di cercare dei partner per ammortizzare i costi e dunque mantenere basse le vendite. I costi però, nonostante la collaborazione tra le parti, non ha dato ai risultati sperati.

Negli ultimi mesi non sono di certo mancati i contatti tra Francia e Germania, ma non ci sono stati i riscontri sperati. Il blocco definitivo fa sì che Renault e Volkswagen continueranno in modo autonomo il progetto elettrico, anche se la loro collaborazione sembrava poter essere un grande slancio per questo mercato in Europa.

Impostazioni privacy