Tesla, impressionante balzo di prestazioni: scacco matto alla rivale cinese

La casa americana Tesla non teme nemmeno le migliori rivali cinesi. Con questo modello totalmente rivoluzionato, il brand si prepara a fare la guerra alle sue concorrenti. 

Sembra proprio che nonostante la miriade di rivali, capaci di produrre auto elettriche a basso costo e quindi molto pericolose per un marchio come Tesla che ha nell’alto costo dei suoi veicoli il suo più grande tallone d’Achille, la casa di Elon Musk tenga botta sul mercato soprattutto grazie ad un’automobile che è un po’ il simbolo dei tempi che corrono.

Tesla model y rivali
Tesla stupisce tutte le concorrenti! (Canva) – Flop Gear.it

Parliamo infatti del crossover Tesla Model Y, letteralmente un SUV coupé elettrico. Questo tipo di veicolo come sappiamo è quanto di più richiesto sul mercato attuale ci possa essere per i clienti. A confermarlo, sono i numeri: nonostante un prezzo variabile a seconda dei mercati e degli incentivi messi a disposizione nei vari paesi ma vicino ai 60mila euro, la Model Y ha venduto l’anno scorso oltre un milione di unità in tutto.

Questo è emblematico per capire come ancora oggi, nonostante inflazione e problemi economici, i clienti siano disposti a fare follie per mettersi alla guida di un SUV elettrico con i fiocchi. Musk ha compreso tutto ciò e, sulla nuovissima versione del modello, ha applicato dei miglioramenti fenomenali che sicuramente, renderanno la vita difficile alle rivali del marchio americano nei prossimi mesi.

Model Y ancora più performante, rivali spazzate via

La Tesla Model Y si propone come il classico SUV coupé elettrico che tanto piace ai compratori: parliamo di un’auto vistosa – lunga oltre 4,5 metri e pesante quasi due tonnellate di cui grand parte della massa costituita dalle batterie elettriche situate sul telaio – con uno stacco da 0 a 100 ottenibile in appena 3,5 secondi e una velocità massima superiore ai 200 chilometri orari, un’auto sportiva di lusso in pratica.

Magari l’abitacolo minimale con i comandi racchiusi in un monitor di infotainment potrebbe non far impazzire tutti. I compratori però stanno amando la nuova versione Tesla Model Y Long Range che, come dice il nome, ha in un’autonomia aumentata la sua caratteristica più rilevante. Il nuovo modello monta un pacco di batterie agli ioni di litio da 75,96 kilowattore per 360 volt che garantisce un range davvero da record.

Tesla model y rivali rivoluzione autonomia
La Tesla Model Y Long Range è una vera rivoluzione (Tesla Italia) – Flop Gear.it

Grazie a queste migliorie apportate al modello, la vettura di Tesla riesce a garantire ben 600 chilometri di autonomia dichiarata con una singola ricarica. Attenzione però perché non sono solo le modifiche alla batteria a garantire questa possibilità. Anche gli pneumatici a bassa resistenza fanno il loro per aumentare l’autonomia, pensate che senza questa innovazione, si perderebbero circa 35 chilometri di autonomia per ricarica.

Chiaro che il prezzo dell’automobile cresce con la sua autonomia: il costo medio per una Long Range anche considerando incentivi e ogni tipo di sconto è di 48.990 euro, non poco, un prezzo che sale inoltre se si sceglie una tinta speciale per l’automobile come la livrea blu oceano metallizzata disponibile per la variante europea. Possiamo dire in questo caso, ne vale davvero la pena!

Impostazioni privacy